Lenovo Tab M11: recensione

Lenovo Tab M11: recensione
Punteggio
8.7/10
8.7/10
  • Dimensioni e peso - 8.5/10
    8.5/10
  • Software - 9.5/10
    9.5/10
  • Connettività - 8.5/10
    8.5/10
  • Schermo e fotocamere - 8.5/10
    8.5/10
  • Hardware - 8.7/10
    8.7/10

Lenovo Tab M11

L’acquisto del tablet Lenovo Tab M11 è raccomandato a chi necessita di uno strumento principalmente per la gestione di documenti di testo e fogli di calcolo, sia per lavoro che per studio, ad esempio a scuola o all’università. Rispetto ad altri dispositivi digitali progettati per la lettura e la scrittura, offre il vantaggio di una visualizzazione a colori e una maggiore versatilità d’uso. Oltre ad essere utile in ambito lavorativo, è ideale anche per l’intrattenimento, sia per i bambini che per gli adulti. Lo schermo e l’audio garantiscono un’esperienza soddisfacente considerando la fascia di prezzo.

Il Lenovo Tab M11 è stato lanciato dalla multinazionale cinese al CES 2024, un evento di rilevanza globale dedicato alla tecnologia. Questo tablet ha subito suscitato interesse grazie al suo eccellente rapporto qualità/prezzo ed è ora disponibile nei migliori negozi. Vale davvero la pena acquistarlo? È preferibile il Lenovo Tab M11 rispetto al Samsung Galaxy Tab? Lo vediamo insieme.

Peso e dimensioni

La versione non LTE del Lenovo Tab M11 ha dimensioni di 6,63 x 25,53 x 0,72 cm, uno schermo da 11 pollici e un peso di 465 grammi. Rispetto a molti altri tablet, ha uno schermo ampio che lo rende simile a un notebook quando viene collegato a una tastiera Bluetooth. È evidente che il peso non sia tra i più leggeri, anche se non è il più pesante della categoria. Generalmente, i tablet con queste caratteristiche sono progettati per la produttività, ma ricordiamo che stiamo parlando di un dispositivo economico.

Opzioni di connettività

Uno degli accessori più utili per il Lenovo Tab M11, che evidenzia la vocazione del dispositivo alla produttività, è la penna proprietaria Lenovo Tab Pen. Nel caso sfortunato che si rompa, è possibile acquistare la versione aggiornata, la Lenovo Tab Pen Plus.

Nonostante il Lenovo Tab M11 sia un tablet economico, è dotato di antenne radio per la connettività Wi-Fi 5 e Bluetooth 5.1, consentendo l’ascolto wireless della vostra libreria musicale in alta qualità audio LDAC.

La moderna porta USB-C è utile per la ricarica a 15 W, anche se questa risulta più lenta rispetto ad altri tablet. Inoltre, il Lenovo Tab M11 è disponibile anche in una versione 4G.

Sistema operativo e software

Il Lenovo Tab M11 è stato lanciato con Android 14, aggiornabile ad Android 15, con la promessa di aggiornamenti di sicurezza garantiti fino a gennaio 2028, offrendo quattro anni di supporto dal lancio mondiale.

Questo tablet è adatto anche ai bambini, poiché la privacy è protetta grazie a una dashboard dedicata; è possibile ricevere notifiche sull’utilizzo e ci sono diverse app preinstallate pensate per i più piccoli, come Google Kids Space Lenovo e YouTube Kids.

Tra le altre app utili per il lavoro o lo studio troviamo:

  • Browser: per la navigazione web con un numero limitato di schede aperte;
  • MyScript Calculator 2: per risolvere equazioni e funzioni in tempo reale;
  • Nebo: per prendere appunti;
  • WPS Office: per visualizzare e modificare documenti, con limitazioni su immagini e fogli di calcolo.

Schermo

Il Lenovo Tab M11 è dotato di un luminoso schermo IPS (400 nit) a un prezzo contenuto, ma presenta qualche limitazione per quanto riguarda i neri e l’accuratezza dei colori. Se siete appassionati di streaming e cinema casalingo, questo tablet potrebbe non offrirvi un’esperienza eccezionale. Ma si distingue dai modelli concorrenti di Samsung grazie alle sue funzionalità di riduzione della luce blu (certificata TÜV Rheinland Low Blue Light) e alle modalità di lettura riposante, rendendolo una scelta preferibile per chi intende leggere documenti per lunghi periodi. In questo aspetto, supera sia il Samsung Galaxy Tab A9+ che il Galaxy Tab S6 Lite.

Il display del Tab A9+ è un TFT con un buon rapporto di contrasto (1400:1), ma anche in questo caso la riproduzione dei colori non è particolarmente precisa, nemmeno per quanto riguarda le sfumature di grigio. Nella fascia di prezzo in cui si collocano questi tablet, nessuno dei due è ideale per professionisti della grafica, quindi l’imprecisione cromatica è un difetto accettabile.

Entrambi i tablet, Lenovo e Samsung, sono dotati di quattro altoparlanti Dolby Atmos, sebbene quelli del Samsung siano leggermente più potenti, anche se la differenza è impercettibile per la maggior parte delle persone. Un altro modello Samsung, il Galaxy Tab S6 Lite, ha anch’esso uno schermo TFT, ma con una maggiore densità di pixel (224 ppi rispetto ai circa 200 del Lenovo e del Galaxy Tab A9+), sebbene l’audio sia meno potente.

Fotocamere

Per quanto riguarda le fotocamere, quella frontale dei due Samsung ha una risoluzione di soli 5 MP, mentre quella del Lenovo Tab M11 è di 8 MP, stessa risoluzione della fotocamera posteriore. Il punto in cui Samsung supera Lenovo è nell’hardware, in particolare nelle prestazioni del processore.

Comparto hardware

L’hardware del Lenovo Tab M11 è certificato IP52 per la resistenza a polvere e acqua, ha una memoria di archiviazione espandibile ed è coperto da una garanzia di 2 anni. Passando al cuore di questo dispositivo, troviamo il chip Lenovo Smart Paper (2020) con 4 GB di RAM e una scheda grafica AMD Mali G52.

Quali prestazioni possiamo aspettarci da questa configurazione? Questo SoC, seppur non recentissimo, è un Octa-core con 6 core che raggiungono una frequenza massima di 1,8 GHz e 2 core che arrivano a 2 GHz per le operazioni più pesanti; anche la scheda grafica è di fascia economica.

Questo tablet è adatto per attività non troppo impegnative ed è preferibile, ad esempio, ai tablet e-ink poiché offre la visualizzazione a colori e una maggiore versatilità: dopo aver lavorato sui documenti, possiamo passare il tablet ai bambini per guardare video in streaming a colori.

Quanto è adatto il Lenovo Tab M11 per il disegno?

Non è il dispositivo che suggeriremmo come prima opzione. Sebbene la penna inclusa sia di buona qualità, con 4096 livelli di sensibilità alla pressione e rilevamento dell’inclinazione, non raggiunge la velocità e la reattività che si possono trovare, ad esempio, in un iPad o in uno dei Lenovo Yoga progettati per le arti grafiche.

Se non si vuole spendere troppo, il Lenovo Smart Paper è un’ottima alternativa per il disegno in bianco e nero, grazie alla sua eccellente autonomia della batteria ed è ideale per prendere appunti e leggere documenti. Piuttosto che per disegnare, è meglio utilizzare il Lenovo Tab M11 per il lavoro d’ufficio e lo studio, come la visualizzazione e la marcatura di documenti a colori, per cui è stato concepito.

Lenovo Tab M11 o Samsung Galaxy Tab S6 Lite (2022)?

Nel 2024, il Samsung Galaxy Tab S6 Lite del 2022 è paragonabile al Lenovo Tab M11, poiché riceverà aggiornamenti di sicurezza fino al maggio del 2027 (8 mesi in meno rispetto al Lenovo) e aggiornamenti del sistema operativo per un periodo di 4 anni, arrivando ad Android 16 (una versione in più rispetto al Lenovo).

La scelta tra i due dipenderà dalle vostre esigenze specifiche e dalla differenza di prezzo. Ma, dal confronto tecnico, emerge che il Lenovo Tab M11, essendo più recente, offre connettività LTE, uno schermo migliore e una connettività Bluetooth più avanzata.

Lenovo Tab M11 o Samsung Galaxy Tab A9+?

Il Samsung Galaxy Tab A9+, lanciato nell’ottobre del 2023, è un tablet più adatto per un confronto con il Lenovo Tab M11, dato che tra i due c’è una differenza di soli 2-3 mesi. Il Galaxy Tab A9+ sarà aggiornato al sistema operativo per due generazioni, fino ad Android 15, e riceverà aggiornamenti di sicurezza per quattro anni, esattamente come il Lenovo Tab M11.

Inoltre, se vi piace l’interfaccia software, c’è One UI 5.1. Nella nostra recensione, abbiamo riscontrato che il Galaxy è più potente, ma preferiamo il display e le fotocamere presenti nel Lenovo Tab M11. La scelta dipende dai vostri bisogni personali.


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.