Il router mobile TP-Link Archer MR600, per navigare senza linea fissa

Il router mobile TP-Link Archer MR600, per navigare senza linea fissa

Su CityLike vi proponiamo una nuova rubrica dedicata alle migliori offerte di prodotti tecnologici che abbiamo scovato in rete, per avere sempre a disposizione tutti gli ultimi accessori dalle prestazioni eccezionali a prezzi davvero convenienti. Oggi vi parliamo del router mobile 4G+ TP-Link Archer MR600. Si tratta di un prodotto davvero interessante, che consente di navigare in rete fino a 300 Mbps utilizzando una scheda SIM e una connessione mobile, per un collegamento molto semplice a tutti i dispositivi tecnologici che abbiamo in casa. Andiamo a scoprirne di più!

Un router compatibile con moltissime SIM

Di certo è bene fare attenzione al consumo di dati, perché, se decidiamo di utilizzare una SIM con un’offerta con Giga limitati nel corso del mese, non potremo certo effettuare tantissime operazioni in rete nel corso del tempo. Però è anche vero che sono tanti i gestori di telefonia mobile che negli ultimi tempi mettono a disposizione degli utenti delle offerte senza limiti per la navigazione in rete.

In queste situazioni è possibile navigare senza ricordarsi della quantità di Giga rimasti. Questo router, il TP-Link Archer MR600, svolge molto bene questo lavoro, anche perché è compatibile quasi con tutte le schede SIM esistenti al mondo. Sarà così molto utile portare questo dispositivo con noi anche in viaggio, per navigare tranquillamente ovunque ci troviamo, anche grazie alle sue dimensioni abbastanza compatte.

È possibile collegare fino a 64 dispositivi

Dobbiamo ricordare comunque che non si tratta di un modem compatibile con una rete comune ADSL, ma possiamo comodamente utilizzarlo con una qualsiasi scheda SIM, grazie alle funzionalità che presenta. È comunque possibile collegare il modem alla porta Ethernet del modem che è stato fornito dall’operatore di telefonia ed internet.

Il modem TP-Link Archer MR600 è molto utile perché può essere utilizzato ad esempio come modem di emergenza, inserendo la nostra SIM quando ne abbiamo la necessità, ad esempio per un guasto alla rete internet di casa.

È poi possibile collegare fino a 64 dispositivi tecnologici a questo modem, ma dobbiamo considerare ovviamente che, più dispositivi colleghiamo, minore sarà la velocità della navigazione in rete.

La tecnologia OneMesh

Quello che colpisce di questo modem è comunque rappresentato dalla tecnologia OneMesh, che è messa a punto proprio da TP-Link e che consente di creare una rete senza fili molto estesa, collegando diversi ripetitori di segnale che sono compatibili tra di essi.

Tutti gli elementi che compongono la rete mesh sono in continua comunicazione tra di essi e costituiscono proprio i nodi della rete. Invece ciò che accade in una comune rete estesa è il fatto che gli extender possono comunicare esclusivamente con il router al quale sono connessi.

Per concludere

Il modem TP-Link Archer MR600 è sicuramente un ottimo prodotto che può essere usato ovunque, anche quando ci troviamo in viaggio, e che risulta pienamente compatibile con gran parte delle SIM dei vari operatori di tutto il mondo. Grande vantaggio anche grazie alla rete proposta con tecnologia OneMesh, che assicura delle elevate prestazioni.

Nella pagina sono presenti link di affiliazione su cui si ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Gianluca Rini

Pubblicato da Gianluca Rini

Laureato in Scienze Turistiche, ho conseguito poi un master in Giornalismo e Comunicazione. Mi interesso da molto tempo del settore della scienza e della tecnologia e ho collaborato con diverse testate giornalistiche, cartacee e online.