Google Maps compie 15 anni e festeggia con tante novità

Sono passati 15 anni dall’arrivo di Google Maps, un servizio sempre più utilizzato per la sua grande utilità. È diventato ormai fondamentale per molti in tutto il mondo poter usare questa applicazione anche sullo smartphone per diversi motivi. Si possono consultare itinerari stradali, tenersi aggiornati sulle condizioni del traffico. Le possibilità sono davvero tante e Google ha deciso adesso di celebrarle con l’inserimento di numerose novità interessanti.

Google Maps

Nuovo aspetto per Google Maps, con la divisione in cinque schede

Google Maps si aggiorna quindi con delle novità molto belle ed utili, a partire dall’aspetto rinnovato e da una nuova icona. Adesso sono presenti cinque schede nella schermata dell’app, sia su Android che su iOS.

In primo luogo troviamo la scheda dedicata all’esplorazione dei luoghi, con l’opportunità di vedere dettagli anche su recensioni e voti. Poi c’è la tab sui tragitti, che ci consente di creare un itinerario personalizzato, magari quello che seguiamo ogni giorno per i nostri spostamenti.

La tab salvati permetterà di conservare in un unico luogo le informazioni che ci interessano. Poi la scheda contributi ci permette di condividere delle informazioni che riteniamo utili per gli altri utenti dell’app.

L’ultima tab è quella relativa alle novità, con tanti aggiornamenti utili per chi vuole scoprire locali e luoghi tutti da esplorare.

Tanti nuovi dettagli da parte di chi già ha effettuato il nostro percorso

Una delle novità che si aggiungeranno a queste che abbiamo descritto è la possibilità di visualizzare dettagli condivisi da parte di chi ha effettuato il nostro stesso itinerario.

Potremo visualizzare informazioni utili sull’accessibilità oppure anche sulla temperatura delle località che attraversiamo nel nostro percorso, sulla base dei dati suggeriti dagli altri utenti di Google Maps.

Non solo, perché con Live View sarà possibile usufruire di un potenziamento della funzionalità molto utile. Grazie a questo servizio è possibile in modo ancora più semplice vedere le informazioni utili per raggiungere una destinazione sovrapposte all’ambientazione in cui ci troviamo.