Galaxy Note 10 in arrivo: confermata la super ricarica rapida

I nuovi Galaxy Note 10 stanno per arrivare. La serie tanto famosa di Samsung si presenta quest’anno con quattro differenti versioni, a differenza di quanto è accaduto negli anni passati, quando abbiamo avuto la possibilità di vedere in commercio soltanto un modello della serie Galaxy Note.

In particolare quest’anno potremo mettere le mani su una versione di base, su un’edizione Plus, che avrà delle caratteristiche aggiuntive avanzate dal punto di vista tecnico, su un’edizione 10e, che avrà delle specifiche che la renderanno più compatta, e su una versione 5G, capace di sfruttare tutte le funzionalità avanzate che le reti di nuova generazione ormai garantiscono.

La ricarica rapida della batteria

Una delle caratteristiche tecniche che potrà variare nello specifico tra una versione e l’altra del dispositivo mobile riguarda la batteria dei device, che metterà a disposizione, secondo le ultime informazioni che provengono da varie fonti, delle tecnologie diverse a seconda della versione del Samsung Galaxy Note 10 che prendiamo come punto di riferimento.

Si parla in particolare della tecnologia di ricarica rapida, che avrà delle specifiche differenti in base alla versione dello smartphone. Le ultime indiscrezioni a questo proposito parlano nello specifico di una ricarica rapida a 45W per l’edizione Galaxy Note 10 Plus.

Si tratta ancora di vere e proprie indiscrezioni non confermate dall’azienda di produzione, ma, se le cose si presentassero veramente in questo modo, saremmo di fronte ad una vera e propria novità interessante.

L’evento a New York con la “prova” degli smartphone

Anche se l’indiscrezione non è stata ancora confermata, bisogna dire però che di questa tecnologia Samsung aveva già discusso in occasione di un recente evento. Quindi le voci potrebbero tradursi in realtà.

Manca davvero poco all’annuncio ufficiale dei nuovi dispositivi della serie Galaxy Note 10. Eppure già la casa produttrice ha deciso di mettere in campo i nuovi smartphone, con un po’ di anticipo. Infatti a New York, all’interno del suo store ufficiale, Samsung ha permesso ai clienti di provare le tecnologie alla base dei nuovi smartphone.

Proprio in questa occasione è stata citata la tecnologia di ricarica rapida in questione. Le cose andranno veramente in questo modo? Non dobbiamo fare altro che attendere la presentazione ufficiale, ormai davvero vicina, per scoprirlo.