Cyberpunk 2077 non avrà alcun elemento procedurale: ‘Tutto fatto a mano’

136
games

Cyberpunk 2077, il videogioco di ruolo action-adventure in sviluppo da CD Projekt RED e finanziato dall’editore CD Projekt, ha entusiasmato critici e fan grazie soprattutto ad un gameplay esteso rivelato verso la fine dello scorso anno.

Nelle ultime ore è emerso che il mondo del gioco sarà interamente realizzato a mano. Ogni singolo elemento di Cyberpunk 2077 verrà creato manualmente rispetto ad altri giochi con vasti mondi aperti che utilizzano contenuti generati proceduralmente, che di solito si traducono in un mondo di gioco piuttosto noioso e dal taglio dei cookie tutt’altro che coinvolgente.

Inoltre, il mondo di gioco di Cyberpunk 2077 presenterà anche molta più verticalità rispetto a Witcher 3. Questi dettagli sono venuti alla luce grazie ad un’intervista rilasciata dal capo designer cinematografico del gioco, Maciej Pietras, al sito francese JeuxActu.

Il gioco ti permetterà di entrare in molti edifici, sapendo che tutto è stato fatto a mano, perché crediamo che la qualità possa trovare esaltazione attraverso la creazione manuale. Nulla è procedurale nel nostro mondo.

Pietras, durante l’intervista, ha poi aggiunto che ci saranno momenti cruciali

in cui puoi vedere il tuo personaggio per intero, specialmente nei film.

Alla domanda sulla data di rilascio del gioco, il capo designer è rimasto molto ermetico, dichiarando che sarà disponibile “quando sarà pronto”.

Di recente, CD Projekt Red ha confermato che il gioco sarebbe arrivato su PS5, Xbox, PC e console di nuova generazione come PS4 e Xbox One. Per quanto riguarda la demo privata dell’E3 2018 del gioco, CD Projekt Red ha dichiarato che era in esecuzione su alcuni hardware PC di fascia alta, tra cui una Nvidia GeForce GTX 1080Ti e un Intel Core i7 8700K.