Come aumentare visualizzazioni su YouTube

199
come aumentare visualizzazioni su youtube

Molti si chiedono come aumentare visualizzazioni su Youtube perché si tratta di un portale che se ben gestito può portare guadagni interessanti derivanti dal sistema della pubblicità. Sicuramente già lo conoscete ma è bene fare un breve ripasso. Youtube è una piattaforma nata nel 2005 che consente di pubblicare video in rete. Questi possono essere votati, segnalati, commentati e aggiunti ai preferiti similmente ai più comuni social network.

Ad oggi è il secondo sito più visitato al mondo, dopo Google. In questo portale i guadagni provengono dal sistema di Google Adsense, dato che la piattaforma è stata acquistata da Google nel 2006. Per questo è importante capire come aumentare le visualizzazioni di un video su Youtube (per sapere un metodo utile, clicca qui).

Come si guadagna su Youtube?

Come anticipato le entrate pubblicitarie provengono da Google Adsense, un sistema che invia annunci pubblicitari in base a contenuto e pubblico.

In aggiunta esistono le opzioni Premium, un servizio che offre libero accesso senza pubblicità, e gli abbonamenti on demand. Le possibilità di guadagno su Youtube sono infinite ma per potercela fare bisogna prima capire bene come fare per aumentare le visualizzazioni su Youtube.

Alcuni consigli preliminari

Prima di capire come aumentare le visualizzazioni su Youtube gratis è bene aver ragionato su una strategia. Senza una strategia è impossibile arrivare a fare milioni di visite, necessarie a iniziare a ricevere guadagni.

Tuttavia se vi state chiedendo come aumentare visualizzazioni su Youtube probabilmente avete già un vostro canale e avete già un piano in mente. Avrete bisogno di una buona SEO, di testi e descrizioni interessanti e di immagini di anteprima intriganti.

Non si impara tutto in una notte ma potete ispirarvi ai migliori per capire come fanno ad essere così seguiti!

I metodi più funzionanti

Molti rispondono alla domanda su come aumentare visualizzazioni su Youtube solamente con il concetto di “qualità”. Non è proprio così perché ci sono dei metodi più specifici per avere risultati interessanti. Li vediamo qui di seguito ad uno ad uno.

APP: Agree, Promise, Preview. Questo metodo basa la potenza di impatto sui primi 15 secondi del video per cui in prima fase concorderete (agree) con l’utente il problema che promettete di risolvere (promise) e poi anticiperete la soluzione (Preview). Tutto ciò deve avvenire nei primi quindici secondi per assicurarsi una visualizzazione completa.

Qualità audio-video: per questo punto è importante capire che la qualità è cruciale. Realizzate video in alta qualità, con immagini e audio nitidi. I video in HD sono sempre più cliccati. La durata è relativa ma consigliamo di non sforare oltre i quindici minuti.

Tecnica break-point: catturare l’attenzione facendo perdere il filo del discorso. Si tratta di un metodo utilizzato dai più seguiti oratori e che vale anche per il formato video. Il Presidente Barack Obama lo utilizzava nei suoi discorsi per creare momenti di distacco cognitivo funzionali ad assorbire maggiormente l’attenzione dei suoi interlocutori.

Per capire come aumentare visualizzazioni su Youtube dovrete sperimentare queste tecniche combinandole assieme e fare pratica valutando la risposta e le reazioni degli utenti.

Altri consigli utili

Se siete veramente intenzionati a capire come aumentare visualizzazioni su Youtube oltre a guardare a chi è meglio di voi potrebbe essere utile concentrarsi sugli studi di SEO e di comunicazione. Senza avere conoscenze di questo tipo è praticamente impossibile ottenere risultati.