Chromecast recensione: come funziona e come installare la chiavetta

218
chromecast recensione

Chromecast recensione: cos’è questo strumento?

Si tratta di una chiavetta multimediale di Google che consente di guardare i contenuti del proprio smartphone, tablet, PC o Mac direttamente sulla propria TV in modo facile e veloce e soprattutto senza fili.

La chiavetta Chromecast consente dunque di poter guardare le proprie foto, video, musica o anche i giochi presenti sui propri dispositivi elettronici direttamente sulla propria TV senza dover connettere fili e dunque senza ingombri.

Il vantaggio è anche quello di potersi godere tutti questi contenuti multimediali su uno schermo molto più grande rispetto a quello del proprio smartphone o tablet: appunto lo schermo del televisore che non necessariamente deve essere una smart TV.

Chromecast recensione: come funziona?

In pratica, le chiavette Chromecast consentono di trasformare in “smart” qualsiasi televisore.

Installazione della chiavetta

Come installare Chromecast?

Per iniziare la fase di installazione della chiavetta, usando come dispositivi iPhone o iPad, bisognerà dotarsi di:

  • versione più recente di app Google Home;
  • un account Google;
  • un dispositivo di visualizzazione che abbia ingresso HDMI (ad esempio, una televisione);
  • accesso ad una presa di corrente e ad una rete wireless protetta.

Per le versioni più vecchie di Chromecast sarà sufficiente una connessione ad una rete Wi-Fi 802.11 b/g/n (2,4G).

Per il nuovo Chromecast (Ultra), invece:

  • la connessione ad una rete Wi-Fi 802.11 b/g/n/ac (5G).
  • un telefono o tablet compatibile.

Nel caso, invece, di dispositivi Android, bisognerà dotarsi di:

  • versione più recente dell’app Google Home;
  • ultima versione dell’app Google;
  • un account Google;
  • un dispositivo di visualizzazione che abbia ingresso HDMI;
  • una connessione ad Internet;
  • accesso ad una rete wireless protetta;
  • un dispositivo mobile tablet (che supporti le connessioni da 5 GHz).

Configurazione della chiavetta

Chromecast recensione: come configurare il dispositivo? Ecco quali sono le fasi della configurazione della chiavetta:

  1. collegare Chromecast;
  2. installare l’app Google Home;
  3. collegare il dispositivo mobile o tablet alla stessa rete Wi-Fi che si vuole utilizzare per configurare Chromecast;
  4. aprire l’app Google Home, quindi, cliccare “Aggiungi”-“Configura dispositivo”-“Configura nuovi dispositivi”;
  5. confermare l’account Google da collegare a Chromecast (in alternativa, aggiungerne un altro);
  6. attivare il Bluetooth per migliorare la procedura di configurazione oppure non attivarlo;
  7. avviare la ricerca di dispositivi Chromecast (Google Home ricerca i vari dispositivi e si può scegliere quale configurare); nel caso non si trovi il proprio dispositivo, scegliere “Non trovi il tuo dispositivo”;
  8. connettere il nuovo dispositivo;
  9. migliorare il dispositivo;
  10. scegliere l’area geografica e la stanza;
  11. connettersi alla rete Wi-Fi;
  12. collegare Chromecast.

Le potenzialità di Chromecast

Chromecast recensione: le caratteristiche della chiavetta.

Questo dispositivo pur essendo molto semplice da installare e da configurare esprime numerose potenzialità.

Sul web ricercando “Google Chromecast opinioni” ci si può imbattere in pareri molto positivi su questa chiavetta.

Infatti si presenta con le dimensioni e il peso di una chiavetta USB (quindi, occupa poco spazio) però consente di poter ricevere tramite collegamento Wi-Fi tutti i contenuti multimediali che provengono dai vari dispositivi elettronici che, al giorno d’oggi, vengono usati con molta frequenza.

La recensione Chromecast più diffusa è quella che premia la facilità con cui si utilizza la chiavetta: dopo averla tirata fuori dalla scatola, sarà semplicemente sufficiente inserire il dispositivo in una presa HDMI del televisore, quindi collegare, con il cavo in dotazione, il dispositivo ad una porta USB del televisore in modo da alimentarlo.

A questo punto, bisognerà selezionare con il telecomando del televisore la porta HDMI in cui si è inserito Chromecast e visitare la pagina web chromecast.com/setup con il proprio dispositivo per completare la configurazione guidata.

Godersi i propri contenuti multimediali

Chromecast recensione: cosa è possibile fare con questa chiavetta?

Si possono avviare varie applicazioni compatibili con la chiavetta: YouTube, Netflix, Infinity, Google Play, Spotify e guardare facilmente (e in maniera versatile) sul proprio televisore i vari contenuti multimediali.

In pratica, si trasformerà il proprio dispositivo in un telecomando per navigare direttamente sulla televisione e, una volta che la trasmissione del contenuto è iniziata, si potrà continuare ad utilizzarlo normalmente.

Essendo dotato di tre antenne wireless, è possibile avere una migliore ricezione del segnale Wi-Fi e sfruttare meglio le potenzialità della app Chromecast, una app veloce e intuitiva che consente di eseguire lo streaming e di individuare sul dispositivo in uso le altre applicazioni installate e compatibili.

Prestazioni di Chromecast

Chromecast recensione: quali sono i punti di forza di questa chiavetta?

Per il costo contenuto (meno di 40 euro) è un gadget sicuramente molto funzionale e dalle prestazioni buone, considerando anche il poco spazio che occupa e la possibilità di godere dei propri contenuti multimediali su uno schermo più grande, assicurandosi un’esperienza sicuramente più piacevole.

Soluzioni per l’audio

Chromecast audio recensione: è il dispositivo che utilizza lo stesso hardware Chromecast, ma invece del cavo HDMI utilizza un jack da 3,5 millimetri compatibile sia con i televisori analogici sia con quelli digitali.

Si tratta di un prodotto di successo per Google, semplice da utilizzare e con un prezzo molto contenuto che consente di trasmettere, tramite Wi-Fi, la musica di un dispositivo ad uno stereo o un altoparlante proprio tramite il jack.

Tuttavia, recentemente (a gennaio) Google ha cessato la produzione di questo dispositivo che non si potrà acquistare né su Play Store né su altri negozi (ma verrà garantita l’assistenza tecnica).

Fra le motivazioni c’è il fatto che proprio la chiavetta Chromecast funge anch’essa da ottimo supporto per l’audio; inoltre, ne è stata cessata la produzione anche per l’avvento di molti altri altoparlanti intelligenti.

Giudizio finale su Chromecast

Chromecast recensione: le conclusioni e i giudizi su questa chiavetta.

La recensione di Google Chromecast è dunque positiva poiché si tratta di un gadget che ha un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Inoltre, anche la facilità di utilizzo è molto premiata oltre che l’ingombro molto ridotto che lo rende uno strumento che può essere utilizzato continuamente.

Può essere anche prestato ad amici o parenti poiché sarà sufficiente semplicemente avere a disposizione una rete Wi-Fi.

In questo modo sarà possibile godere di tutti i propri contenuti multimediali e connettersi alle applicazioni più famose.